albero.png

siamo:
una equipe di

  • psicologi

  • consulenti familiari

  • psicoterapeuti

  • assistenti sociali

  • sacerdoti

  • avvocati

  • ...

linea

il consulente familiare

  • figura professionale riconosciuta e regolamentata dalla Legge 14 gennaio 2013 n. 4 - Disposizioni in materia di Professioni non organizzate in ordini o collegi (G.U. n.22 del 26 gennaio 2013).

  • professionista delle relazioni umane

  • esperto dell’ascolto e della relazione

  • aiuta i singoli, la coppia o il nucleo familiare ad affrontare, prevenire e risolvere la problematiche comunicativo-relazionali.

  • attua percorsi centrati su atteggiamenti e tecniche di accoglienza, ascolto e auto ascolto che valorizzino la persona nella totalità delle sue componenti.

  • si integra, ove occorra, con altri specialisti.

  • agisce nel rispetto delle convinzioni etiche delle persone e favorisce in esse la maturazione che le renda capaci di scelte autonome e responsabili.

  • è tenuto al segreto professionale

cosa facciamo:

  • aiutiamo la persona ad identificare le cause delle difficoltà e delle incomprensioni che sta vivendo, attivando le potenzialità personali

  • ci prendiamo cura della famiglia nella complessità delle sue relazioni, con una metodologia specifica, anche quando il portatore del bisogno è singolo.

  • ci occupiamo di situazioni e difficoltà non patologiche.

  • aiutiamo la chiarificazione ed il superamento attraverso la mobilitazione delle risorse proprie

  • sosteniamo la persona nelle fasi di cambiamento nel processo di riappropriazione di responsabilità e nella ricerca di risorse per attuarla

come lo facciamo:

  • mettiamo la persona al centro

  • la relazione è il nostro strumento principale 

  • il nostro è il cliente il paziente

  • ci prendiamo cura delle persone della condizione critica contingente

  • attiviamo risorse interne ed esterne della persona

  • non siamo direttivi

  • abbiamoun approccio interdisciplinare